Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 13

SKU:LS41304A56

MegHa Primal Intake (15 capsule)

MegHa Primal Intake (15 capsule)

Prezzo di listino €22,95 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €22,95 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

(SKU: LS41304A56) MegHa Primal Intake è un integratore alimentare naturale al 100% inventato per migliorare l'immunità nel corpo umano e non contiene coloranti, aromi e conservanti artificiali. È prodotto in Sri Lanka in uno stabilimento certificato ISO 22000 e GMP. MegHa Primal Intake è stato sviluppato con l'aiuto di un team eterogeneo di scienziati e medici occidentali che hanno svolto ore di ricerca.

Ingredienti

  • Zenzero (Zingiber officinale): non solo ha un buon sapore, ma è anche un potente antinfiammatorio.
  • Aglio (Allium sativum): è un potente alimento che stimola il sistema immunitario in grado di combattere condizioni virali come il raffreddore e i sintomi correlati di starnuti, tosse, mal di gola e naso che cola.
  • Coriandolo (Coriandrum sativum): questi antiossidanti includono terpinene, quercetina e tocoferoli. È stato dimostrato che questi antiossidanti hanno effetti immunostimolanti e antitumorali.
  • Basilico sacro (Ocimum sanctum): contiene importanti elementi antinfiammatori e immunostimolanti che combattono lo stress, la febbre, il dolore e proteggono persino gli organi vitali.
  • Sweet Flag (Acorus calamus): agisce come un antibiotico prevenendo varie infezioni interne ed esterne.
  • Noce di Malabar (Justicia adhatoda): le foglie di Justicia adhatoda contengono sostanze fitochimiche come alcaloidi, tannini, saponine, fenolici e flavonoidi.

Come aiuta

Previene le tempeste di citochine

L'infiammazione è una risposta immunitaria naturale che il corpo ha quando è sotto stress. In termini semplici, pensa a un allenamento. Sforzi i muscoli durante un allenamento e poi cosa succede? Ti viene il dolore, provi un'infiammazione. La stessa cosa accade a livello cellulare. Quando un agente patogeno entra nel corpo come un virus o un batterio o persino una tossina, il corpo entra in modalità protettiva e le citochine infiammatorie vengono utilizzate come meccanismo di difesa. Questo protegge il corpo dai danni. Tuttavia, in eccesso, queste citochine possono causare gravi problemi.

L'impatto sul virus del raffreddore

L'

allicina, un composto contenente zolfo contenuto nell'aglio, è stata trovata come l'agente più utile per combattere il raffreddore. È stato scoperto che anche altri componenti come le saponine e i derivati degli amminoacidi svolgono un ruolo importante nel ridurre l'impatto del virus del raffreddore e nel ridurne la permanenza nel corpo. Una combinazione di minerali come lo zolfo, il selenio con vari enzimi aiuta a combattere il virus del raffreddore. Gli studi hanno dimostrato che le persone che assumono l'aglio ottengono un sollievo più rapido dal freddo rispetto alle persone che non assumono aglio. In generale, l'aglio è un prodotto naturale antivirale, antibiotico e antisettico che non solo aiuta a combattere i sintomi del raffreddore, ma anche a migliorare la salute generale.

Impatto sul sistema nervoso centrale

Agisce come antibiotico prevenendo varie infezioni interne ed esterne ed è utile per il cervello e il sistema nervoso combattendo molti disturbi nevrotici. Ha anche proprietà di potenziamento della memoria che prevengono gli effetti collaterali a lungo termine che possono danneggiare il cervello da alcuni virus presenti in quest'ultimo.

Visualizza dettagli completi